NOI CRONISTI

                             Misteriosa scomparsa di un quaderno

A Bonelle il giorno 24 marzo 2017 è scomparso un quaderno giallo con  delle importanti esercitazioni delle prove Invalsi e quindi Marcello non è riuscito a eseguirle. Lucia afferma di averlo consegnato alla sorella di Marcello, Marisa ma del quaderno non ci sono  tracce. Stanno continuando le ricerche e presto  verrà interrogato anhe il fidanzato di Marisa, Daniele come persona informata sui fatti Vi terremo informati sulle ricerche.

Ricciodimare

                                           GALLINICIDIO a RAMINI

Due settimane fa nei pressi di Ramini , in provincia di Pistoia, è avvenuto un gallinicidio . La vittima coinvolta è un uccello, precisamente una gallina; viveva in un pollaio insieme alle sue compari e si chiamava Adelina. Sfortunatamente la sera prima le padroncine si erano scordate di chiudere la serratura del pollaio e quindi la mattina seguente è stato più agevole per loro uscire per il “pascolo” mattiniero. Purtroppo da più di un anno si è scoperto che due cani di taglia grande girano per le strade di Ramini e vengono liberati dal padrone (ignoto) dalle otto fino alle nove. Quella mattina Adelina probabilmente fu uccisa da quei cani. Il corpo di Adelina non è stato ritrovato; le uniche tracce rinvenute sono delle piume che probabilmente le appartenevano.

                                                                                                 Hermione

                                         La varicella ha colpito ancora

Nella scuola di Bonelle agli inizi di marzo la varicella ha colpito un bambino : Riccio Di Mare che è dovuto rimanere a casa  ben due sttimana. Nel frattempo qualche bolla è apparsa  sulla faccia di Leonessa Sprint ma dato che era coperta dal vaccino le è venuta in forma leggera e anche la sua mamma, Donna Gatto, è stata attaccata ma con una dose superiore a quella dei due poveri ragazzi.                                     Riccio Di Mare e Leonessa Sprint sono rientrati in azione mentre Donna Gatto è a casa ” incavolata” per l’accaduto .Vi teniamo aggiornati sull’ evoluzione.

Leonessa Sprint

Annunci

I solidi

WP_20170315_018 

“Abbiamo costruito dei solidi con degli stecchini e con una pasta colorata …imparando  cosa sono le facce, gli spigoli , i vertici .

Gli spigoli sono i bastoncini , i vertici sono i pallini e le facce sono le figure piane che delimitano il solido.”

                                                                       Coccinella e Stella

 

“Ho passato una mattina originale e divertente….la rifarei di sicuro!”

                                                                                                                        Stella M.

 

WP_20170315_011

 

La piramide mi ricorda molto le costruzioni egizie..”

                                                                                         Hermione

 

“Questo è il DODECAEDRO un poliedro a dodici facce. E’ stato davvero molto divertente costruire una  figura strana e complessa…

WP_20170315_010

 

 

Ecco un prisma a base esagonale visto dall’alto… Mi ricorda l’esperimento di Newton per scomporre la luce in tanti colori… lo abbiamo studiato a scienze quando parlavamo dell’occhio e della vista; mi ha colpito molto… stanotte l’ho pure sognato; mi aiutava a diventare una scienziata famosa

                                                                                      Dixie

 

                                                            E questa sotto cos’è?

” Alcuni bambini per divertirsi hanno costruito una figura composta da vari poliedri… Ha la forma simile a quella di una casa, è composta da un cubo e una piramide.   Sicuramente meglio dei problemi…!”

”                                            Stella M.

 

 

WP_20170315_007

 

“Questa attività è stata molto apprezzata perchè abbiamo imparato divertendoci”

Hermione

ANCORA POESIE………….

Il mio cane

Il mio cane corre

sull’erba verde smeraldo

con il suo pelo lucente

che quando corre con gioia

si innalza in cielo come

una farfalla.

Quando viene a farmi le feste

riempie il mio cuore di gioia e felicità.

Io capisco quando è felice

perchè con il suo sguardo

luminoso,emana luce intorno

a sè.

 

Dalla finestra

Sentivo dalla finestra

un dolce suono portato dal vento.

Vedevo i rami

piangere con dolore.

Annusavo l’aria fresca

che passeggiava nel cielo.

Toccavo freddi fiocchi

che viaggiavano lontano.

 

Ve lo aspettavate? Risultati di un sondaggio a scuola.

 

Nella nostra scuola è stato svolto un sondaggio da noi bambini. Sono emersi alcuni dati incredibili…

Riguardo ai gusti musicali Rovazzi, appena diventato cantante, è risultato il più amato con il 56% di preferenze!

graficiblog

Non mi aspettavo che qualche bambino volesse fare da grande lo youtuber. E’ solo un 8% però  mi è sembrato tanto perchè non lo ritengo un vero e proprio lavoro. Mi aspettavo invece che gli aspiranti calciatori fossero il 26%.

Dal sondaggio sulle materie preferite mi ha colpito che educazione fisica abbia solo un 8,6% di preferenze dato che una buona percentuale desidera fare il calciatore. La materia preferita è matematica, scelta dal 32,6% dei bambini.

Per quanto riguarda lo sport non pensavo che il karate fosse più praticato rispetto a nuoto perchè mi sembrava uno sport non molto conosciuto.

WHO IS SHE?

fotoamanda-3

Cari chiacchieroni, sarete voi a dircelo… lo scopriremo nei commenti!

ATTENZIONE!

IMPORTANTE:

leggere assolutamente prima di iniziare a lavorare

  • Leggi l’introduzione, poi le tracce. Scegli quella che preferisci. Attento: non deve essere già stata scelta da altri.Per errore qualcuno ha lavorato su due tracce. Per questo uno di voi si troverà (in un solo caso) a commentare una traccia già fatta. E’ andata cosi’, ora staremo piu’ attenti :)…NO PROBLEM    
  • Ricorda di mettere all’inizio del commento il numero della “traccia” scelta. Commentala con non meno di cinque e non più di otto righe.
  • Alle domande sottolineate puoi rispondere sia in inglese che in italiano.
  • Prenditi tempo e scrivi con cura perché il nostro lavoro non finisce qui! Una volta a scuola useremo i commenti per creare insieme qualcosa di nuovo… lo vedrai!
  • NON FARE NOMI O COGNOMI DI NESSUNO, usa i nickname (pseudonimi). Anche quando ti riferisci a persone o amici mi raccomando: non usare nomi reali.
  • Se hai fatto dei brutti errori di grammatica o c’è qualcosa di importante da cambiare e vuoi modificare il commento, semplicemente postane uno nuovo senza necessariamente aggiungere spiegazioni. Io capirò e lo sostituirò quando mi sarà possibile.
  • Non preoccuparti se una volta inviato non visualizzi il tuo commento. Dobbiamo approvarli e potrebbero volerci anche più giorni.               

  PRONTI?  VIA!

Nell’ambito del progetto “Banca del tempo dei familiari” è venuta a trovarci una simpatica ragazza inglese che chiameremo con lo pseudonimo “AUNTIE” 😉 .

Ti ricordi di lei? Benissimo perché… tocca a te parlarne! Scegli la traccia e… bada bene chiacchierone, la chiamerai sempre e solo… “AUNTIE”!

  1. Come e quando la hai conosciuta?
  2. Perché è venuta a trovarci?
  3. Da dove viene?
  4. Descrivila brevemente.
  5. Qual è la cosa che più ti ha colpito di lei?
  6. Ti ricordi il primo incontro con lei? Che impressione ti ha fatto?
  7. Cosa abbiamo fatto insieme?
  8. Ricordi la domanda che ti eri preparato per lei? Cosa ti ha risposto?
  9. Ti ricordi più o meno cosa abbiamo fatto durante il secondo incontro?
  10. …durante il terzo?
  11. Qual è stata l’attività più’ divertente?
  12. …l’attività che più ti ha incuriosito?
  13. Qual è stata l’attività secondo te più’ utile?
  14. Sei sempre stato in grado di capire tutto quello che veniva detto?
  15. Se sì, come hai fatto?
  16. Ti piacerebbe proporre una nuova attività da fare insieme?
  17. C’è stato un momento simpatico o buffo che ricordi in modo particolare?
  18. Racconta qualcosa sull’intervista (la sua giornata).
  19. Racconta qualcosa sui giochi che abbiamo fatto.
  20. Hai trovato interessante questo percorso?
  21. Ci sono proposte che vorresti fare?
  22. Rifaresti una lezione insieme a lei?
  23. Scrivi un breve pensiero in inglese per AUNTIE!
  24. Scrivi un saluto e un ringraziamento per AUNTIE!

LE TARTARUGHINE DI FEDERICO

A casa di Federico sono nate tre tartarughine. Mamma tartaruga ha deposto le uova in una buca scavata nel giardino e  dopo alcuni mesi è nata la prima tartarughina  che è stata messa in una scatola con  della terra. Dopo alcune settimane sono arrivate le altre due.  Una era troppo debole, non mangiava e purtroppo è morta. Le altre due invece  hanno cominciato a crescere  mangiando insalata e pomodori a pezzettini. Vivono in un terrario riscaldate da una lampada perchè sono troppo piccole per stare fuori insieme ad altre amiche provvisorie. Federico le ha chiamate Fufi e Flaffi e tutti i giorni le osserva.

20161218_130331

20161218_130156

Salva

Salva

I nonni raccontano

Alla RSA di Bonelle insieme ai nonni

 

campana.jpg
abbiamo giocato a  “campana”

                                                                                     pista-tappini

 e abbiamo gareggiato sulla pista con i tappini

foto-nonni-1
dopo aver fatto la conta.
Abbiamo scoperto che cos’è il cirulì

ciruli

e come si può costruire un divertentissimo elicottero con i torsoli di granturco e delle
penne.            
elicottero-3                   

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

EMOZIONI MUSICALI

Insieme ai bambini e agli insegnanti della Scuola Secondaria Raffaello abbiamo provato a suonare alcuni strumenti musicali. Ecco le nostre   emozioni………

All’inizio mi vergognavo poi ho iniziato a suonare e mi è piaciuto molto.

                                 Non credevo che il violino fosse così affascinante.

La chitarra è uno strumento da imparare:

bravissimo il professore!

foto-musica

Quando ho iniziato a suonare il violino sono stata presa dall’entusiasmo!

                                            Per me il pianoforte è romantico e rilassante.

foto-musica-1

Mi sembrava impossibile poter suonare il flauto ma ci sono riuscita…

                                                  Il suono della chitarra mi rendeva allegra

foto-musica-2

Gli insegnanti erano molto gentili e simpatici

                                         I ragazzi che hanno suonato mi hanno stupito!

 

Salva

Il dono delle uova

Il 9 novembre siamo andati in gita a Maresca. Abbiamo incontrato Germano Pacelli, un pittore e scultore di 92 anni . E’ molto in forma nonostante abbia una certa età; l’abbiamo notato facendo le salite, lui ci superava sempre!!!

Era un partigiano cioè un combattente armato attivo durante la liberazione alla fine della 2° guerra mondiale. Ha realizzato molte statue e dipinti ma forse il più importante è una scultura intitolata

             “ MONUMENTO ALLA SOLIDARIETA’ ’’.

 

img_1955-2

Questa statua ha una storia molto emozionante, infatti tutte le volte che Germano la racconta si commuove…

Germano e un suo compagno si trovavano di passaggio in un piccolo borgo vicino a Stazzema proprio dopo l’eccidio. In questo luogo c’erano delle donne sole, senza mariti né figli maschi adulti.

Probabilmente uccisi o partiti per la guerra… o magari nascosti nei boschi.

Le donne all’inizio si allontanarono perché pensarono che i due giovani fossero tedeschi, ma dopo un po’ tornarono con delle uova e gliele donarono.

img_1955-3

Si scusarono perché pensavano che fosse troppo poco, ma per Germano fu un gesto molto altruista che gli sarebbe rimasto sempre nel cuore. Per questo motivo ne ha fatto una scultura.

Nelle situazioni peggiori a volte si manifesta la parte più buona delle persone; da qualcosa di negativo può nascere qualcosa di positivo.

GRAZIE Germano di questa esperienza, vogliamo esprimerti tutto il nostro affetto e dirti che porteremo i tuoi racconti sempre nelle nostra memoria.

 Scritto da  G. E. S. F. A.